LUXUROLOGY: Il ristrutturato Mariott Marquis

Chi come me ama New York non può non conoscere il mitico Mariott Marquis a Times Square. Hotel bellissimo ma ahimè un po’ antiquato, il mio primo viaggio a NY risale a 13 anni fa e il mio ultimo a 3 e l’albergo era sempre uguale. Finalmente i capoccioni della catena alberghiera hanno deciso di rinnovare questa bellezza ed ecco un bel restyling da 25 milioni di dollari!

Godetevi qualche immagine e poi tutti in pista per una bella cenetta nel ristorante girevole all’ultimo piano.

Giulio Santrolli

 

Annunci

LUXUROLOGY: Missoni Real Estate

Missoni ha stretto un accordo per arredare un intero condominio di lusso nelle Filippine.

In partnership con Century Properties, il più grande costruttore di immobili di lusso del Paese, Missoni Home si occuperà di disegnare e arredare tutti gli interni del palazzo, il prezzo di partenza per una piccola unità è di 100.000$. Ancora non sono stati decisi i tempi per la consegna dell’immobile.

A Manila, però, Missoni si troverà ad avere un altro famoso vicino di casa: Versace. Sempre la Century Properties ha stretto un accordo con la nota casa italiana per la costruzioni di un grattacielo di 53 piani arredato e studiato da Versace e Versace Casa. I lavori sono già cominciati e il palazzo ha già anche un nome: The  Milano Residence. Si calcola che l’investimento per il Milano Residence sfiori i 68 milioni di dollari.

The Milano Residence rendering

link: http://www.milanoresidences.com.ph/

Giulio

LUXUROLOGY:Avvistato lo yacht A

Sono rimasta a bocca aperta quando l’ho visto… dalle foto scattate con il cellulare non rende…

Di proprietà del miliardario russo Andrey Menlichenko, a bord0 ieri si vedevano solamente i marinai, la palestra al secondo piano, una piscina e l’enorme garage con tre scafi e un elicottero!!!

Qui ci sono tutti i dettagli tecnici  http://www.superyachttimes.com/yachts/details/76

Che creatività nella forma, guardate la prua non vi sembra una barca rovesciata?

Non a caso c’è lo zampino di philippe starck!!

Baci sempre dall’ Isola d’Elba.

Micol Galleno

LUXUROLOGY: Rubens, Van Dyck e Jordaens in mostra ad Amsterdam

Una splendida selezione di capolavori dei grandi pittori fiamminghi proveniente dal museo Hermitage di San Pietroburgo sarà visibile da settembre al museo Hermitage di Amsterdam.

Molti dei quadri sono stati acquistati da una delle più importanti nobildonne del diciottesimo secolo: Caterina la Grande di Russia, donna illuminata, lussuosa e protettrice di arte e letteratura.

Originariamente questi splendidi dipinti erano esposti in chiese, conventi e monasteri.

Che dire? Amsterdam offre molto di più di quello che molti di voi lettori pensano!

Giulio

Date dell’evento:

Inizio: 17-09-2011

Fine: 16-03-2012

Website: http://www.hermitage.nl/en

Luxurology: A long time ago….

Era nel lontano 1755 quando venne concepito questo orologio da tasca in argento, orgoglio e vanto del patrimonio di Vacheron Constantin che porta incisa nella cassa in argento l’iscrizione del fondatore: l’orologiaio ginevrino Jean March Vacheron. La carica è effettuata tramite chiavetta tra ore 3 e ore 4 del quadrante in smalto, dopo aver sollevato la lunetta con il vetro.

Ci pensate che questo orologio ha 250 anni?

É possibile venerarlo dal vivo?

Si, oggi si può… Dal 24 giugno al 14 agosto 2011, in collaborazione con Vacheron Constantin, il Museo Nazionale di Singapore vi invita a scoprire la storia della manifattura orologiera e quella dell’Alta Orologeria ginevrina. Prima grande esposizione al pubblico del patrimonio della più antica manifattura orologiera al mondo, la mostra « Tesori di Vacheron Constantin – un patrimonio orologiero dal 1755 » svela oltre 250 anni di creatività e savoir-faire.

Non a caso come città si è scelta Singapore, l’area di maggior crescita mondiale nel traffico, con un PIL oggi in crescita del 4,3% rispetto al 2010.

It was the 1755 when this silver pocket watch was built, pride of the Vacheron Constantin Heritage, signed by the founder of the company,  the watchmaker of Geneva  Jean Marc Vacheron. It is key-wound between 3 and 4 o’clock on the enamelled dial side after lifting the hinged bezel and its watch glass.

What do you think about this watch that has 250 years of history?

Can we worship it live?

Yes now we can… from June 24th to August 14th 2011, in collaboration with Vacheron Constantin, the National Museum of Singapore extends an invitation to discover the history of the Manufacture and that of Genevan Haute Horlogerie. The first major public exhibition of the heritage of the world’s oldest watch manufacturer in uninterrupted activity since its founding, the “Treasures of Vacheron Constantin – A legacy of watchmaking since 1755”  shed light on more than 250 years of creativity and know-how.

Singapore was chosen as city because today is the main focus of global growth in traffic, with a GDPgrowth of 4.3% today compared to 2010.


Micol Galleno

LUXUROLOGY: IL CIUCCIO DA 17MILA DOLLARI!!!

La Danese Personalized Pacifiers, famosa nel mondo per realizzare centinaia di ciucci da bebè differenti, ha recentemente ideato dei gadgets personalizzati per il mondo del lusso, chiamata Diamonds Pacifiers.
Bhè, che dire… 278 diamanti incastonati in oro bianco, possibilità di far incidere la data di nascita o il nome del bambino.

Lo regalereste mai??

Micol Galleno

LUXUROLOGY: Celebrando Cristóbal

Inaugurato il 7 giugno ed aperto ieri al pubblico, dopo dieci anni di attesa,il museo dedicato al più grande stilista spagnolo Cristóbal Balenciaga proprio nella sua terra natìa, Getaria, a 30 km da San Sebastian. 30 milioni e facciate di cristallo per creare un ambiente che ospitasse ed esprimesse al meglio il genio del Signor Balenciaga, esposti oltre milleduecento disegni e ben 90 opere tra essi (70 abiti e 20 accessori) hanno uno spazio espositivo importante.

 

Un centinaio di queste creazioni vengono dalla collezione di Hubert de Givenchy, presidente della fondazione Balenciaga. Da non dimenticare gli abiti commissionati da Grace Kelly, quelli indossati dalle celebrità come ad esempio Greta Garbo e Marlene Dietrich, il vestito nuziale della Regina Fabiola di Belgio… Un salto nell’eleganza senza tempo.

Francesca Savio

LUXUROLOGY: Armani, tra Yacht e Lambretta

I cantieri Codecasa hanno varato il loro nuovo gioiello: si tratta di Maìn, il mega yacht di Giorgio Armani.

Lunghezza 65 metri, 3 anni di lavori per costruirlo, colore verde militare. Cabine: 6 per gli ospiti, una cabina armatoriale e 8 per l’equipaggio. Maìn è spinto da 2 motori Caterpillar da 2482 Hp ciascuno raggiunge una velocità massima di 17 nodi. Interni disegnati e curati dallo stilista in persona

Un piccolo gossip: il nome è dedicato alla madre:

“Maìn era il vezzeggiativo di mia madre quando era piccola”

Nell’intervista a Yacht & Sail però il Re si sbilancia e curiosamente parla anche di motorini e della sua infanzia:

“Ho sempre voluto tenere a mente che sono nato in una famiglia borghese, semplice, dove il massimo del lusso era possedere una Lambretta e l’auto è arrivata solo molto tempo dopo. Ricordare il nome di mia madre sulla mia imbarcazione è come non volermi distaccare mai da quel mondo che ho amato ed è sempre nel mio cuore”

Re Giorgio, la capisco, anche io ho una Lambretta (vedere foto di repertorio anno 2010) e la invito ufficialmente in Lomellina per un giro tra le risaie.

Il sottoscritto in Lambretta in una foto risalente al 2010

Aspetto con deferenza la sua chiamata.

Giulio

LUXUROLOGY: BOTTEGA VENETA Special keychain for Japan

Per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto in Giappone e lo tsunami, il Direttore Creativo Tomas Maier ha realizzato una speciale portachiavi in cuoio intrecciatofirma tessuto a mano in nappa che rappresenta la bandiera giapponese. Saràvenduto nei negozi di Bottega Veneta in tutto il mondo e su bottegaveneta.compartenza il 12 giugno.

Tutti i profitti derivanti dalle vendite di un portachiavi sarà devoluto alla Croce Rossagiapponese a sostegno del Giappone e della sua gente mentre lavorano per recuperare e ricostruire.
Concedetevi il lusso di rendervi utili!
To help those affected by the Japan earthquake and tsunami, Creative Director Tomas Maier has designed a special keychain made of signature hand-woven intrecciato nappa leather that represents the Japanese flag. It will be sold in Bottega Veneta stores around the world and on bottegaveneta.com starting June 12.
All profits from sales of the keychain will be donated to the Japanese Red Cross Society in support of Japan and its people as they work to recover and rebuild.
Make yourself useful!
Micol Galleno

LUXUROLOGY: The most expensive iPad

Camaél London has grabbed the heart beat of the opulent gadget-loving world by launching a customized Exclusive Solid Gold iPad edition. It comes with a choice of solid gold to suit each one’s need. You can even add other preferred additional gems. Each iPad comes with a certification and is fully guaranteed. It will make a great gift for someone who likes a bit of shine in their gadgets. Yours for $147,850.

Giulio