UPCYCLING: RICICLARE CON CREATIVITA’

Conoscete la parola upcycling? E’ stata usata per la prima volta nel ’94 e vuol dire trasformare e portare a nuova vita  un qualcosa destinato altrimenti alla pattumiera. Con il riuso e il recupero è certo una delle azioni più “verdi” che si possano fare.

upcycling_scoopa_u

Un termine che racchiude una vera corrente di pensiero, uno dei pilastri dell’ecologia, che fa dell’upcycling un modo di vivere sostenibile a tutto tondo. È l’arte di riconvertire materiali di prodotti inutilizzati e dargli nuova vita, ovvero creare materiali nuovi, innovativi dai quali ottenere prodotti di miglior qualità. L’upcycling è riciclaggio con una buona dose di creatività ed è proprio questa che serve per trasformare una vecchia grattugia o una vecchia scarpa in un portapenne o la stoffa di un ombrello in una borsa.

images

Un’idea che sta facendo il giro del mondo, soprattutto in questo periodo di crisi in cui ognuno di noi cerca di inventarsi qualcosa di nuovo per andare avanti. Ma a ricorrere all’ upcycling non è solo la gente comune: tanti sono i vip che indossano vestiti realizzati con tessuti riciclati o borse ottenute da vecchie bottiglie di plastica o addirittura orecchini fatti con le linguette delle lattine.

Lo scopo è quello di prevenire lo spreco di materiali potenzialmente utili, facendo invece uso di quelli già esistenti. In questo modo, riducendo l’utilizzo di nuove materie prime, si ha una riduzione del consumo di energia, dell’inquinamento atmosferico, delle acque e una riduzione anche dell’emissione di gas.

Ma l’ upcycling non si esaurisce nel reinventare oggetti, è un concetto più ampio, è una filosofia, che ha permesso di sperimentare un modo diverso di vivere e condividere la convivialità, il tempo e, persino, il lavoro, come accade a Milano all’ “Upcycle Cafè”, uno spazio per incontri e dibattiti su esperienze e stili di vita sostenibili. L’ “Upcycle Cafè” è un posto dove leggere e lavorare senza sentirsi fuori posto e senza l’ansia di consumazione, in cui si persegue e si pratica l’innovazione sociale e il networking.

upcycle-cafc3a8-milano-3

Insomma un concetto a tutto tondo, quello dell’ upcycling, declinabile in diverse forme, ma con un unico scopo: essere innovativi e nello stesso tempo eco-friendly, senza trascurare il fattore estetico.

Carlo Tomarelli  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...