MSGM: COLORE, STAMPE, RIGHE E TANTA FOLLIA

Grazie ad una innata capacità di intercettare i trend del momento, questo brand ha ottenuto in breve tempo un enorme successo a livello nazionale ed internazionale. Lo stilista Massimo Giorgetti porta sempre una ventata di buonumore durante la settimana della moda milanese, tutto merito delle sue collezioni caratterizzate da stampe ironiche e colori variopinti. 

La-line-up_hg_temp2_m_full_lAccessori-multicolor_hg_temp2_m_full_l

Fino a qualche anno fa nessuno lo conosceva poi, all’improvviso, tutte le ragazze (me compresa) erano alla ricerca disperata delle felpe e delle stampe floreali create da Massimo Giorgetti. Lui, 37 anni, con il suo marchio MSGM è l’esempio di come molta sicurezza, tanta passione e una buona dose di coraggio siano gli ingredienti giusti. MSGM sono le iniziali delle quattro persone che lo hanno incoraggiato sin da subito a perseguire la propria carriera nell’ambito della moda. Un anno fa ha debuttato in passerella, poco dopo aver aperto il suo primo flagship store a Milano nel quartiere Brera ed oggi, alla sua terza sfilata, annuncia che nel 2015 aprirà nuovi negozi all’estero.

MSGM_spring_summer_2015_collection_Milan_Fashion_Week1

La collezione MSGM primavera/estate 2015 presentata a Milano durante l’ultima Fashion Week è ispirata a “Freedom” di Jonathan Franzen: sono i due protagonisti del romanzo il punto di partenza per la collezione. O meglio, sono le loro passioni ad avere ispirato il designer: e così, spiega lui, da una parte ci sono gli uccelli e dall’altra la musica indie-rock.

L’idea della collezione è accattivante: capi semplici ma pieni di uccellini o di lettere che formano il nome del marchio o la parola freedom, tubini a trapezio o sottovesti lunghe, qualche completo macramè e, sopra, bluse con il colletto in stile polo e top smanicati a righe. Tra gli accessori regna la stessa semplicità: borse comode a tracolla e sandali per lo più con il tacco molto basso, osa solo un po’ con delle piume colorate sui sandali con tacco a stiletto.

Giorgetti rielabora i pezzi cui deve il suo successo: le felpe, ad esempio, ci sono ma di tulle nero da portare sui lunghi abiti fiorati. Le stampe anche, ma spesso sono ricami e applicazioni più preziose. Non mancano le righe ed i colori fluo, dal giallo all’arancio.

Toni allegri, colori vivaci e stampe divertenti sapranno sicuramente conquistare il cuore di molte!

MSGM - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 MSGM - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015

6-HEDVIG_PALM_MSGM_SPRING_2015_INDIGITAL-35-600x900Laura Biagiotti - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015

Pamela Foti

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...