TALENTI ALLA FASHION WEEK: MAURO GASPERI

Si specializza, dopo il liceo artistico, a Firenze nel settore stilismo moda e maglieria nell’ istituto internazionale della moda “Polimoda” e da qui partono collaborazioni con uffici stile di aziende importanti. La nuova collezione Primavera/Estate 2015 di Mauro Gasperi riesce ancora una volta a stupire.

Una fusione di influenze stilistiche, una galleria di arte, moda e design,  a cui il designer bresciano si è ispirato: dall’architettura contemporanea di Fuksas che esalta la simmetricità geometrica, alla fluidità dei tessuti. Un’incessante sperimentazione, che nasce dalla passione per nuovi connubi di materiali e di texture sempre più ricercate. Lo scopo del giovane stilista è quella di creare capi forti, dinamici non dimenticando sinuosità e nuovi abbinamenti di forme e colori. I must have della stagione saranno, infatti, bicolori e bitessuto accompagnati dalle stampe personalizzate e dai ricami, a contrasto o tono su tono.

Immagine6

Immagine4

Il designer “architetto dello stile”, ha commentato la sua collezione: “come un mutamento, una rinascita verso la trasformazione della femminilità, in cui simbolo di grazia e libertà è la libellula, inserita con meticolosa lavorazione a mano su alcuni esclusivi capi”. Elemento caratterizzante della collezione è la scelta delle stoffe: organza di seta, chiffon ecopelle, che impreziosite da brillanti paillettes e raffinati pendenti realizzati con gemme di Murano, elevano questi capi a delle vere e proprie opere d’arte sartoriale e danno forza e voce al concetto del Made in Italy. Cipria, verde menta e turchese rendono sofisticati e brillanti i capi mentre il bianco, il nero e l’argento creano un effetto dinamico e originale.

Grazie ad un legame molto forte tra il Giappone e il designer, lo stesso sceglie la libellula come emblema di eleganza e grazia, creatività, equilibrio e mutamento. L’animale, nella cultura giapponese, simboleggia la maturità, la forza e il sogno.

A dare una forte impronta alla collezione sono due stampe: la prima più geometrica che ricorda i colori caleidoscopici e le forme a mosaico delle ali della libellula, la seconda più sofisticata caratterizzata da sfumature di colore.

Immagine2

 

Jessica Apicella

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...