“ L’ARTE DI CREARE MAGIA FATTA A MANO TRA PICCOLI BORGHI & CASTELLI INCANTATI”

“Questo posto sa di storia, tradizione e magia” penso osservando fuori dal finestrino la strada per arrivare nell’ hotel che ci ospiterà questi due giorni…il pullman svolta su un grosso curvone e posteggia: “Verrà una navetta a prendervi e portarvi fino in hotel”, comunica la nostra coordinatrice, ma molti di noi un po’ impazienti decidiamo di proseguire a piedi.

IMG_7344

La salita ci porta in questa strada di sampietrini, con archi antichi e  vecchiette sedute

sull’ uscio della porta a parlare. Ecco nella luce mattutina il nostro hotel: marmi, affreschi, candelabri giganti e poltrone principesche ad accoglierci, l’ hotel è in realtà un’ antica dimora storica, Castello Chiosi.

 

                         IMG_7359

Dopo neanche un’ora siamo nella casa del lusso fatto a mano, Brioni.

L’aria sembra avvolgersi di magia: tessuti, cartamodelli, ragazzi alle prime prese con ago e filo, in quella sede che è anche scuola di alta sartoria; si accavallano odori di passione e scoperta, mi stupiscono gli  insegnanti amorevoli e mi inteneriscono questi adolescenti intimiditi da tutte le nostre domande ma con la voglia di raccontare.

Si susseguono incontri con persone che parlano di prestigio, eccellenza, arte e amore; tocchiamo i loro tessuti, entriamo nelle fabbriche, scaviamo tra i loro archivi…mi attirano il gioco di colori, gli intrecci dei fili, l’accuratezza dei dettagli, il rigore al lavoro e la disciplina…e penso che in realtà bisogna sempre viverle le cose per capire quanto preziose siano.

IMG_7345

Carla Recupito               

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...