LA MOSTRA DI POLLOCK

La mostra di Pollock presente in questi mesi presso il Palazzo Reale di Milano, è un insieme di dipinti dei cosiddetti pittori “irascibili”; chiamati così poiché, a seguito della loro esclusione da una mostra d’arte contemporanea tenutasi a New York nel 1950, decisero di ribellarsi inviando al museo una lettera di stizza e facendosi poi fotografe in una famosa foto vestiti da “banchieri”, come segno di protesta.

La mostra non presenta tantissime opere di Pollock, anche se tra queste c’è la sua più importante cioè “Number 27”, questo è uno dei rischi in cui si incorre quando si fanno delle mostre che partono da un  artista principale passando per tanti altri dello stesso periodo, dimenticandosi chi fosse il vero protagonista della mostra. A mio parere ci sono, tutto sommato, poche opere di Pollock rispetto alla sua importanza per la nascita del movimento.

01-Pollock-1950-Number-27

Nonostante ciò trovo Pollock geniale, una delle sue frasi più celebri era che lui non dipingeva sul cavalletto, ma in piedi, mettendo la tela enorme per terra, dipingendo con tutto il suo corpo come se danzasse e dimenticandosi tutto e tutti quelli che gli stavano attorno.

La mia opera preferita è stata: “Fireworks”.        ?????

Alice Accatino

Advertisements

2 thoughts on “LA MOSTRA DI POLLOCK

    1. Ciao Andrea, tu hai rilasciato un commento molto più dettagliato del mio, non ci sono paragoni:)
      Comunque sì le opere di Pollock erano poche, ma comunque molto belle, mi piacerebbe vedere una mostra con solo le sue opere!

      Ed io lo trovo geniale, forse con questa mostra il suo genio non è venuto fuori al 100%.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...