Houbigant: le fragranze per re e regine.

Sono sempre stato estremamente affascinato dai profumi che siano in grado di raccontare una storia. Ecco perché ho deciso di dedicare un post alle fragranze di Houbigant, maison profumiera parigina che in oltre tre secoli di vita la storia l’ha fatta davvero. I profumi Houbigant sono delle vere e proprie opere d’arte olfattive che dal 1775 creano dipendenza tra le teste coronate e le celebrità di tutto il mondo. La regina Maria Antonietta, Napoleone, la regina Vittoria sono solo alcuni dei clienti d’eccezione per i quali Houbigant ha creato fragranze innovative e ancora attualissime. Oggi è possibile acquistare questi gioielli profumati solo in pochissimi punti vendita esclusivi proprio perché l’alta qualità dei prodotti e la lavorazione artigianale non ne permettono una produzione massiva. La fragranza Fougère Royale nacque nel 1882 ad opera del “genio del naso” Paul Parquet. Profumo storico, estremamente deciso, frizzante, senza tempo, è stato il capostipite di tutta una famiglia di fragranze maschili alla quale ha dato il nome, Fougère appunto. Nel 2010 questo classico della profumeria maschile è stato riformulato per essere ancora più accattivante e al passo coi tempi. Volendo trovare una definizione, il primo aggettivo che mi viene in mente è aromatico. Il colore della fragranza dice tanto: il verde, infatti, richiama sensazioni di indipendenza e libertà, emozioni perfettamente evocate da Fougère Royale. Appena lo si vaporizza si è inebriati dalla freschezza del bergamotto e della lavanda, mentre il cuore è caratterizzato da un raffinato bouquet di preziose essenze di rosa, geranio e zenzero. La coda è dominata dall’ambra, dal patchouli e dai semi della fava tonka, dal caratteristico aroma di mandorle tostate. Fougère Royale è un piacere anche per gli occhi: infatti, l’elegante flacone, di grande qualità, estremamente maschile nelle linee, non è custodito in una semplice scatola, bensì in uno scrigno prezioso degno di un gioiello.

Ludovico Santagata

DSC_1614

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...