Sous le signe du lion

Chanel ha presentato a Venezia la sua ultima collezione di alta gioielleria Sous le signe du Lion che è poi stata esposta interamente a Parigi nel corso della Haute Couture Week.

La collezione è un omaggio al leone, segno zodiacale di Coco, e soprattutto simbolo della città veneta, a lei molto cara. Infatti, nel 1920, con il suo primo viaggio a Venezia, dopo la morte del suo grande amore Boy Capel, la fondatrice trovò forza ed ispirazione proprio dal simbolo di San Marco, il patrono della città, e rimase affascinata dall’architettura bizantina, tanto che al suo ritorno a Parigi decise di arredare il suo appartamento con alcune statue di leoni. Le forme del leone sono state così riprese dalla maison nella nuova collezione di gioielli.

La collezione è composta da 58 pezzi: medaglioni, spille, anelli, bracciali e pendenti impreziositi da diamanti, pietre dure e materiali pregiati, ognuno che ricorda la forma del felino.

Un importante pezzo, di cui saranno realizzati solo 5 esemplari, è l’anello Lion San Marco in oro e platino, dove l’animale pone le zampe su una stella tempestata di diamanti bianche e gialli.

lanello-in-edizione-limitata-lion-san-marco

Tra le spettacolari creazioni poi, il Royal Lion, in platino, oro bianco e diamanti, che può essere indossato come ciondolo ma anche come collana, mentre la testa del leone può diventare una spilla.

la-collana-lion-royal

Un altro capolavoro è la collana Lion Masaique che nasconde le forme del leone tra gli intrecci di diamanti su oro bianco.

collana-in-stile-mosaico-in-diamanti-e-oro-bianco

La spilla Lion Céleste rimanda al leone come segno zodiacale, con la zampa appoggiata sopra un globo.

chanel-gioielli-sous-le-signe-du-lion

La maison ha inoltre deciso di contribuire al restauro del mosaico frontale della basilica di San Marco e il direttore della divisione gioielleria Chanel Comar B. ha infatti dichiarato che è un onore impegnarsi in questa operazione di restauro, perché è un modo per lasciare una traccia nella storia di Venezia, che tanto ha dato a Coco.

Alessandra Baiardi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...