Se penso all’uomo cosa vedo

Tante volte si parla di moda e si pensa alla donna, alla donna e ai suoi mille accessori, alle scarpe e alle borse, alle clutches e ai gioielli, agli abiti in tulle, alle gonne plissettate e alle cinture a vita alta.

E l’uomo? Cosa fa? Dov’è? Parlo dell’uomo vero, quello autentico, quello che descriviamo volentieri con le paroline “è un signore”. Sarà che sta più in disparte e che da meno nell’occhio, sarà proprio per questo suo lato discreto che m’incuriosisce.

Dunque è così, se penso all’uomo penso alla naturalezza, alla sua capacità di essere sempre appropriato, in ogni situazione, con pochi semplici capi necessari.

Look Zilli PE 2013

Cappotti Cesare Attolini

Vedo l’uomo, un uomo vestito dalle mani di un sarto, e vedo com’è possibile essere eleganti con semplicità e disinvolti con indosso i tessuti più preziosi, vedo quanto il dandy non sia mai passato di moda e vedo come i cappotti che portava mio nonno potrebbero essere indossati oggi da mio fratello.

Dettaglio abito Kiton

Perché la formula vincente, a mio avviso, è la classicità. Accompagnata dalla classe, ovviamente.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...