Il Made in Italy arriva anche in Uzbekistan

Sapete quale e’ il cantante italiano piu’ famoso tra i tassisti uzbeki? Non indovinereste mai…Toto Cutugno…ebbene sì appena dite ad un tassista uzbeko che siete italiani, loro vi risponderanno con un grande sorriso:”Toto Cutugno!”. Al secondo posto troviamo Albano, seguito da Eros Ramazzotti. Forse si dovrebbero un po’ aggiornare, anche se a Sanremo troviamo ancora questi nomi. La musica italiana arriva dappertutto nel mondo, ed e’ il primo prodotto Made in Italy che esportiamo e ci riconoscono. Dopo la musica arriva un altro grande nome…Ferrari.

Maranello

Mi ha stupito un ragazzo della reception di un ostello, in mezzo al nulla, che sapeva tutto della Ferrari e mi ha confessato che il suo sogno e’ di andare a visitare Maranello. Anche i marchi italiani di moda arrivano fin qui, a Tashkent nella capitale moderna, troviamo grandi magazzini (ad esempio Podium Italia) che vendono le ultime collezioni di Gucci, Dolce e Gabbana, Ferragamo, Versace, Valentino e le scarpe di Sergio Rossi e Santoni.

Valentino Salvatore Ferragamo D&G
Podium Italia Tashkent
Marchi Podium Italia Tashkent

Negozi vuoti, forse per il caldo, o forse perche’ hanno prezzi irraggiungibili per la maggior parte della popolazione uzbeka. Se ci si sposta in centri commerciali meno lussuosi, troviamo molte marche, soprattutto di scarpe, dal nome italiano, ma sconosciute nel nostro Paese, eppure il commesso ci assicura che sono Made in Italy!

Antonella Vagaggini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...