Musica ed Arte alla Notte della Taranta 2012

Se c’è una cosa che noi italiani sappiamo fare bene è creare il mix perfetto tra tradizione ed innovazione, vecchio e nuovo, uguale e “diverso”.

L’esempio più recente di questa capacità tutta italiana di mescolare tanti ingredienti assieme, visto che  “tutto fa brodo”, è stato la Notte della Taranta che si è tenuta lo scorso sabato a Melpignano, paesino della provincia di Lecce ormai patria di uno dei festival di musica popolare più famoso d’Europa.

L’idea del Maestro concertatore di quest’anno, Goran Bregovic, è stata appunto quella del matrimonio – Bregovic ha optato per un outfit da sposo in bianco – tra la tradizione folcloristica del sud Italia e la musica gitana.

Il matrimonio tra le ballate salentine e le musiche serbo-croate è stata di grande effetto, in pochi hanno resistito al morso della “taranta” ed i balli, frenetici ed un po’ pazzi (“chi non diventa pazzo non è normale” il motto della serata), sono andati avanti  fino alle 2 di notte (giuro che ho ancora i polpacci doloranti).

Mimmo Paladino. Fonte Google Images

La volontà di unire la tradizione popolare con le musiche contemporanee del Maestro Bregovic  si è manifestata anche con l’allestimento del palco; uno dei più grandi artisti contemporanei Mimmo Paladino è stato scelto come designer per interpretare lo spirito di questa notte di festa. L’artista campano esponente della Transavanguardia, movimento nato dalla volontà di un ritorno al passato ed alla manualità degli artisti,  ha disegnato per l’evento sei pannelli con forme diverse, dalla mano con i numeri fino alla testa di cavallo. A dare vita alle idee di Paladino è stato Lucio Mariano, maestro dell’arte delle luminarie e dell’intaglio tipica del sud Italia, famoso a livello internazionale. Le opere sono state costruite interamente in legno e vernice, come la tradizione vuole, con circa 5000 lampadine led che hanno dato vita ad un mix di forme e colori con l’obiettivo di testimoniare la multiculturalità di un evento che unisce lo spirito della “sagra di paese” a quello dell’evento internazionale.

Palco della Notte della Taranta. Fonte Google Images

Maria Laura Franco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...