Straordinariamente sopravvissuti al tempo

Risale al 4 luglio l’asta:” Treasures, Princely Taste” organizzata da Sotheby’s a Londra, ma le cifre esorbitanti che sono state raggiunte e la “battaglia” fra compratori, fanno ancora parlare di lei. I pezzi d’antiquariato sono stati davvero svariati: dal servizio d’argenteria settecentesco del primo Duca di Leinster, ad un tavolo da gioco attribuito a Gaspare Massani, passando per un cabinet di metà ‘700 decorato da  medaglioni in avorio rappresentanti ritratti di famiglia, raffigurazioni di Venere, Cupido e di Medusa e svariati complementi d’arredo principeschi come la caraffa in argento dorato del XVI secolo, appartenuta a Ferdinando II, re del Portogallo.

Nonostante l’unicità di questi pezzi, due lotti sono stati in assoluto i più contesi: la coppia di Vasi Medici Luigi XVI e l’Orologio musicale Giorgio III.

La coppia di vasi, che partiva da una base d’asta di 600.000 sterline, è stata aggiudicata per 1.777.250 sterline (circa 2,1 milioni di euro).

In porcellana e bronzo dorato di Sèvres, del raro colore azzurro cielo, i vasi furono creati tra il 1788 e il 1790 da Pierre-Philippe Thomire per Maria Antonietta e il consorte Luigi XVI per arredare il castello di Rambouillet.
Miracolosamente sopravvissuti alla Rivoluzione francese.

Non è stato da meno il maestoso orologio musicale firmato Peter Torckler, venduto per 1.609.250 sterline (circa 2 milioni di euro). Si dice che lo strabiliante oggetto settecentesco, raffigurante un elefante asiatico che sorregge un automa musicale, fu acquistato dallo Scià di Persia, Naser al-Din intorno al 1890.

Il resto dei lotti non è stato da meno, tanto che la casa d’asta ha raggiunto un totale di vendita di circa 9.507.800 sterline.

Noblesse Oblige.

Giulia Saccardi

Annunci

One thought on “Straordinariamente sopravvissuti al tempo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...