Harrods loves Italy – vol.2

L’altro giorno, in quei di Bordighera mi si è aperto un mondo, quello delle penne di lusso.

Come i più, nel mio piccolo conoscevo i brand più popolari del settore, ignorando completamente le firme più di nicchia. Con l’aiuto del negoziante Giovanni ho invece scoperto che esiste un vero e proprio popolo di aficionados che per puro collezionismo è disposto a sborsare ingenti cifre di denaro (l’azienda con il primato della penna più cara al mondo è l’italiana Aurora, che con la sua Diamond raggiunge un valore di $ 1,470,600, stimata De Beers) per avere o esibire veri e propri gioielli artigianali.

Aurorapen.it

Per esempio la ditta Delta ricava i suoi pezzi unici forgiando e modellando, con più di 60 operazioni manuali, resine dai colori sgargianti.

Deltapen.it

Impossibile non menzionare l’insolita limited edition – che viene aggiornata annualmente – «dedicata ai popoli che abitano il nostro pianeta, che hanno lasciato un’impronta, un segnale e la cultura che ci ha fatto crescere».

Mentre l’azienda che più mi ha colpita è stata la storica Visconti che per il Giubileo di Diamante della regina Elisabetta ha creato una linea ad hoc (con i cappucci che richiamano le corone della regina) in edizione limitata – circa 600 pezzi a modello, distribuiti in tutto il mondo.

Penna magazine
Pens.it

Per celebrare il connubio tra eccellenza artigianale italiana e famiglia reale britannica, Harrods ha concesso proprio alla fiorentina Visconti di avere una sua vetrina per esibire delle creazioni tanto belle e particolari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...