Benessere e Spa negli aeroporti: viaggiare diventa ancora più piacevole

Immagine

Senza dubbio l’aeroporto è uno dei luoghi più frequentati da chi deve viaggiare, sia per piacere sia per lavoro.

Sono tutt’ora pochi coloro che possono permettersi un jet privato dove poter usufruire dei comfortin tutta tranquillità, per questo molte compagnie aeree hanno cercato di rendere ancora più confortevoli le loro prime classi.

Come è noto spesso si deve sostare per lunghi periodi in questi luoghi in attesa delle coincidenze e molti scali internazionali si stanno attrezzando per rendere quei momenti di attesa occasioni di relax.

L’idea, ormai consolidata, di avere zone adibite a spa, strutture per massaggi e trattamenti di bellezza negli aeroporti arriva dagli Stati Uniti, per poi approdare anche in Italia.

Uno dei primi aeroporti attrezzati è stato quello di Dallas-FortWorth, negli Stati Uniti, dove è possibile seguire anche lezioni di yoga, anche se per tale pratica il più in voga è il JFK di New York, dove è stato aperto l’Oasis Day Spa: qui si può approfittare del tempo tra un volo e l’altro per farsi fare massaggi rilassanti o trattamenti della pelle, passando da una seduta di idroterapia ad uno scrub.

Anche in Italia ora ci sono molte possibilità di relax, a partire dallo scalo di Fiumicino di Roma, dove è possibile usufruire dei servizi del Tonic Beauty Club che offre anche una sensory suite: una stanza polisensoriale, con massaggi shiatsu, aromaterapia, cromoterapia e musicoterapia.

Allo scalo di Milano, a Malpensa, troviamo invece il Centro Benessere Portofino’s Beauty Farm Intégrée, che oltre al servizio parrucchiere offre anche bagno turco, sauna e doccia solare.

Passando per l’aeroporto di Helsinki, possiamo invece concederci una sauna finlandese, mentre se ci spostiamo nell’aeroporto francese Charles de Gaulle di Parigi, il centro Be Relax offre ai suoi clienti un rilassamento di stampo orientale, mentre allo scalo di Orly si può trovare persino un dietologo a propria disposizione.

Inoltre è superfluo ricordare che servizi di questo tipo non mancano sicuramente negli ormai frequentatissimi aeroporti asiatici.

Immagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...