Non bisogna essere necessariamente degli sportivi per amare la precisione: Omega e le Olimpiadi

Immagine

Nella maggior parte delle discipline sportive è indispensabile fare meglio degli altri in un periodo di tempo definito o impiegare il minor tempo possibile nello svolgere una determinata attività.

Per questo è naturale che alle Olimpiadi, di fianco ai numerosi atleti, scendesse in campo l’orologeria, grazie ad Omega, partner di questo prestigioso evento ormai da settantasei anni.

Hanno iniziato nel 1932 a Los Angeles: all’epoca era tutto diverso, anche il metodo di misurazione dei tempi, che avveniva manualmente con comuni orologi.

Con l’avvento delle nuove tecnologie si introdusse un modo diverso di misurare i tempi, ed entrammo così nell’era dell’elettronica. Oggi questi strumenti dal funzionamento  assai diverso non sono legati ed apprezzati esclusivamente per la loro utilità: le persone guardano l’orologio per vedere qualcosa di bello, di funzionale ed in grado di emozionarle.

A partire dalle Olimpiadi del 1932 Omega fu partner ufficiale di tutte le edizioni olimpiche; fornì per tutte le discipline sportive cronografi ad alta precisione. Sedici anni dopo, in occasione delle Olimpiadi invernali di S. Moritz, venne introdotto la prima cellula fotoelettrica, che permise di attivare automaticamente il sistema di cronometraggio all’apertura del cancelletto di partenza.

Le macchine iniziarono così a superare e a sostituirsi agli esseri umani per quanto riguarda la precisione delle misurazioni.

Omega, per festeggiare il suo ruolo di cronometrista ufficiale, quest’anno lancia il nuovo Seamaster Aqua Terra Chronograph “London 2012” in due versioni: una presenta una cassa bicolore in oro rosso 18 carati e acciaio inossidabile montata su un cinturino integrato in pelle blu, mentre l’altra è in acciaio inossidabile, proposta con bracciale anch’esso in acciaio.

Immagine   

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...