Alla ricerca dell’Aleph

Stefano Faravelli coltiva da sempre una passione per l’Oriente. Oltre a questa, l’amore per l’arte e la letteratura lo spingono a documentare tramite carnet di viaggio le sue “spedizioni”. Ho avuto il piacere di incontrarlo un anno fà durante la presentazione del carnet sull’Egitto e adesso che è estate lo consiglio a chi cerca spunti di viaggio o per chi ha voglia di sognare tramite i capolavori di Faravelli.

Stefano Faravelli all’opera

Amante dell’Egitto, non ho potuto fare a meno di acquistare la sua opera “Egitto: cercando l’Aleph”. Il libro è completamente composto da immagini e annotazioni che per tutto il viaggio, l’autore riporta sulle moleskine. Seguendo la corrente discendente del Nilo, Faravelli parte da Abu Simbel, passando per i principali siti archeologici come Kom Ombo e Luxor, per arrivare ad Alessandria. Il viaggio è a bordo di un “sandalo”, una grande feluca a due alberi, il modo più elegante per compiere lo stesso viaggio che nel 1800 artisti e scrittori prediligevano.

La scelta dell’Egitto gli è stata suggerita da Jorge Luis Borges nel racconto L’Aleph, dove si narra che in una Colonna del portico della moschea di ‘Amr al Cairo, sia racchiuso l’universo. Appoggiando infatti l’orecchio sulla superfice di pietra dopo un po’ si dovrebbe percepisce un forte brusio, l’Aleph appunto, un occhio di Dio in questo mondo. Se il Cairo viene rappresentato nei disegni di Faravelli con colori tendenti all’ocra e al giallo, tipici del deserto, le pagine dedicate ad Alessandria sono di un azzurro acceso, per ricordare la vita marina e l’abbondanza d’acqua.

Il carnet è un vero e proprio viaggio visivo più che una comune lettura, che tramite scene di vita quotidiana e raffigurazioni di templi, moschee e animali, funge da guida alla scoperta di un paese dal passato glorioso e dalla tradizione affascinante come l’Egitto.

Giulia Saccardi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...