Piano come una Scheggia

fonte google

Il fumo di Londra dal 5 luglio si è tinto del nostro tricolore, sono stati infatti inaugurati nella capitale britannica i 95 piani di vetro progettati dal maestro dell’architettura contemporanea, Renzo Piano.

11mila pannelli (solari) in specchio, disposti su 309,6 metri d’altezza, da oggi svettano lucidi, irregolari ed impavidi (feroci critiche, infatti, non sono mancate) nello skyline della metropoli olimpica, per imporsi senza rivali in tutta Europa.

Lo SHARD (LONDON BRIDGE), questo è il nome del controverso frammento che grattailcielo, è  di certo una scheggia impazzita per il futuro che ha stravolto il panorama della city ridisegnandone per sempre i punti di riferimento (speriamo non voglia anche scandirne il tempo), ma, nondimeno, è l’ idea di un acuto visionario che ha fatto, ancora una volta, di un struttura un’opera d’arte contemporanea “caleidoscopica”.

Alcuni piani, ovviamente, saranno adibiti ad appartamenti di lusso, ma dal 2013. I poveri futuri inquilini che avranno nell’ attesa messo da parte circa 50 milioni di euro per occupare un panoramico alloggio, si troveranno, loro malgrado, costretti a dividersi i soli 48 posti auto (così pochi perchè “il futuro delle città è nel trasporto pubblico e non in quello privato”), nonché a convivere il palazzo, con ristoranti di lusso, un hotel a cinque stelle, 600mila metri quadrati di uffici e negozi e gente pagante in visita guidata.

In fondo, un panorama esclusivo, incluso in un’opera d’arte che svetta sui comignoli di Londra, varrà pure una riunione di condominio affollata, o no?

fonte google

Marialba Consoli

Annunci

One thought on “Piano come una Scheggia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...