IO conto alla rovescia

22 aprile 1983, io con i nonni Biagio, Maria, Franco ed Alba.

IO. Sicula per cognome (i nonni Consoli erano catanesi)

9. Figlia venerata ed adorante, ma non sorella.

8. toro per le stelle (sono nata 80 giorni prima della finale del mondiale dell’82)

7. calabra per nascita, tenacia e orgoglio (Vibo Valentia è la città che mi ha dato il carattere e gli amici di sempre)

6. genuina e sofisticata , come le due Donne che nel nome mi porto sempre dietro (nonna Maria e nonna Alba)

5. partenopea nel cuore (Napoli è la città che mi ha insegnato tutto, l’impegno e la dedizione, il desiderio e l’impulso, il dispiacere e la rabbia, l’amicizia e l’amore, la fratellanza e la fiducia, la genialità, la generosità)

4. coraggiosamente pasionaria, quando si parla di dignità, libertà o rispetto http://www.youtube.com/watch?v=vsdyLCzXcgU&feature=player_embedded

3. creativamente giurista.

2. oggi milanese per sfida , perché non puoi aspettarti che gli eventi che desideri ti piovano dal cielo. Devi provocarli.

1. il lusso per me? avere il Tempo : di godersi ogni forchettata di spaghetti al sugo fresco di mamma, per imparare a ricamare come nonna, di gustarmi l’aroma del caffè che si diffonde dalla moka al mattino, di prendere l’aereo come se fosse un autobus per  fare due chiacchiere con un’amica…

22 aprile 2011

Annunci

7 Replies to “IO conto alla rovescia”

  1. Una descrizione perfetta di te stessa…hai dimenticato leale onesta disponibile umile estrosa fedele…agli amici..e amiche..agli amori…e soprattutto a te stessa..e..ora dimenticavo io..SPECIALE…

    Mi piace

  2. Cosa dire………soltanto in bocca al lupo per la tua continua crescita ed evoluzione…….poi per quanto riguarda il lusso per me e’ guardare il tuo irresistibile sorriso…..

    Mi piace

  3. J’aime le luxe. Elle ne réside pas dans la richesse et la splendeur, mais dans l’ élégance, l’absence de vulgarité. Coco Chanel.
    “Amo il lusso. Esso non giace nella ricchezza e nel fasto, ma nell’assenza della volgarità”
    Tu rientri perfettamente nell’accezione. Sempre agli antipodi del volgare: sempre elegante, nobile, corretta, distinta e onesta.
    Elegante nei sogni, nobile nell’animo, corretta nei rapporti, distinta nelle ambizioni ed intellettualmente onesta.
    I wish you all the best.

    Mi piace

  4. Ottima descrizione di te stessa. Anche se potrei aggiungere tanti altri mille aggettivi che ti descrivono alla perfezione.
    Non sarai sorella di sangue ma per me sei e sarai per sempre la mia “sister” maggiore, una fonte di ispirazione.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...