Cultura termale: relax, cura e social life

Senza dubbio la natura ha donato all’Italia un grande privilegio di salute e benessere: le terme. Sebbene le prime siano sorte nell’antica Grecia, solo i Romani hanno saputo esaltarle da un punto di vista di cura e relax (basti pensare alle famose Terme di Caracalla).

Oggi ci troviamo nella cosiddetta stagione del “termalismo sociale”, vale a dire che abbiamo il piacere di farci coccolare in terme concepite come veri e propri centri di villeggiatura e di vita mondana, dove per altro si possono compiere specifiche cure di malattie.

fonte: Google immagini

fonte: Google immagini

Qualche esempio? Da pochi giorni le Terme di Pejo ci offrono nuove aree dedicate al benessere, realizzate dallo sfruttamento di tre fonti del nostro paese mai sfruttate prima d’ora (Alpina, Antica e Nuova). Aspetto interessante del rinnovamento è inoltre l’utilizzo di materiali eco-compatibili e sostenibili per realizzare gli arredi.

Ma non è tutto, un nuovo centro benessere ha appena preso vita anche nelle Terme Luigiane, posizionate in un luogo davvero strategico: lungo la costa della Calabria e poco distanti dal Mar Tirreno, sono in grado di attrarre visitatori provenienti da numerosi bacini. Peculiarità interessanti sono l’idromassaggio terapeutico, le turbodocce e i distributori di fango.

Che dire, il tema ci sta a cuore? Il 70% degli italiani dedica parte del tempo libero alla cura della propria salute, giudicate voi.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...