Gucci: Sparkling 70’s Playboy!

Lunedi 25 giugno. Ore 12:30. 29°C ma almeno 35 quelli percepiti. Il caldo è irrilevante quando ad allietare piacevolmente la giornata è la sfilata di Gucci. Dopo aver ispezionato il territorio e assaporato il drink di benvenuto, nella folla identifichiamo subito la nostra “madrina di lusso”, Paola Bottelli. Insieme a lei abbiamo modo di riconoscere lo stile Gucci nei minimi dettagli della splendida location di Piazza Oberdan che ci accoglie: moquette bianca, pareti nere, dettagli oro.

“L’uomo Gucci riscopre una dimensione Mediterranenan chic”. Con questa frase Frida Giannini riassume l’essenza della collezione che mostra in passerella un look fresco e colorful. La sfilata è un’esplosione di tonalità vivaci ed energiche alternate a fantasie floreali e trame a pois.

Completi doppiopetto sciancrati, giacche in jeresey e cotone; pantaloni pijiama, blazer oversize e camicie sofisticate e pull morbidi sono gli elementi ricorrenti che compongono la collezione fino a chiudere con il total black look disegnato sul corpo.

Protagonisti assoluti dello show i mocassini messi in risalto dal pantalone stretto e risvoltato e la Baiadera striped bag anni ’60.

Il tutto è contornato dal mood rock sulle note dei Led Zeppelin, che eccita la platea, e rappresenta la perfetta colonna sonora per questi completi dalla silhouette netta ed ineccepibile.

Alla fine della sfilata ci spostiamo nel backstage incontrando Frida Giannini in persona e complimentandoci con lei per la strepitosa collezione.. Lei ci concede molto elegantemente una foto insieme e ci ringrazia per i nostri complimenti. Una vera icona.

Riusciamo anche a incrociare Anna Dello Russo che ci conferma quanto le fosse piaciuto lo show, accordandoci molto gentilmente un po’ del suo tempo.

Infine arriva il momento anche per la foto con Luca Argentero.

…Mancava solo Anna Wintour!

Che giornata!

Roberto & Natalia

http://club.elle.it/elle_it/gucci-1009/video/gucci-9846.html

                            

   

Annunci

2 Replies to “Gucci: Sparkling 70’s Playboy!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...