La moda di carta

Per chi è una divoratrice di settimanali, mensili, libri, ecc. di moda e non solo come me, è tappa d’obbligo la Permanente di Milano per visitare la grande esposizione Lei e le altre. Moda e stili nelle riviste RCS dal 1930 a oggi. La mostra, curata da Maria Luisa Frisa (responsabile anche del catalogo che uscirà per Marsilio il giorno dell’inaugurazione), esplora la storia della casa editrice Rizzoli-RCS e ha come fil rouge la moda nell’universo femminile.

Alcune chicche. Le creazioni di Valentino, Mila Schön, Fausto Sarli e altri padri della moda italiana sul mensile La donna datato 1968: colpisce come alcuni di questi magnifici abiti, nati più di 40 anni fa, possano rientrare perfettamente in uno servizio fotografico degli attuali IO Donna o A. Per la prima volta si definisce pratico e sobrio il cosidetto “look da ufficio”: siamo sulle pagine di Amica ed è il 1962. Sempre in quell’anno le profumerie vengono nuovamente invase da un cosmetico che diverrà in breve tempo sinonimo di femminilità ed emancipazione: il rossetto rosso. E Amica chiede il parere sul nuovo oggetto del desiderio di tutte le donne ad alcuni personaggi maschili del mondo della moda e dello spettacolo.  Non viene voglia anche voi di andare già a far la coda?!

QUANDO: dal 15 settembre al 15 ottobre 2011

QUANTO: ingresso gratuito

DOVE: Museo della Permanente – via Turati, 34 Milano (mappa)

Per maggiori info: http://www.leiweb.it/speciali/leielealtre/

Chiara Signoretto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...