L’arte orafa di Gerardo Sacco: artigianalità e cultura

 Sono calabrese di origine ma milanese di adozione. Amo questa città, che negli stereotipi appare fredda e grigia, ma quando  le sue vetrine, offuscate dalla nebbia,brillano di luci scintillanti … è subito magia! Non posso, però, dimenticare la mia terra natia, dalla natura selvaggia ed antiche suggestioni di una Magna Grecia, che ancora impera nelle tradizioni e nei costumi.
A soli 30 kilometri dalla mia Cirò Marina, l’antica Krimisa, sorge Crotone, gelosa custode di culture Magno-greche. Così le donne del luogo, rievocando un glorioso passato, usano tutt’oggi ingioiellarsi di preziosi monili. Ad unire la tradizione greca all’indiscussa passione femminile per i gioielli, vantiamo il nome di un grande artista: Gerardo Sacco, che dal 1969 realizza le proprie opere utilizzando tecniche e stili del passato.  La produzione orafa dell’artista affonda le sue radici sia nella cultura Magno-greca, sia nell’arte bizantina, rinascimentale, barocca che nella tradizione contadina. 

“L’attrazione per il Mito e le tradizioni storiche, fusa in una geniale intuizione artistica, rendono i gioielli Gerardo Sacco creazioni ricche di un fascino eterno che guarda alla donna contemporanea. Oro, argento e pietre preziose si plasmano in molteplici forme e colori”.


 Oggi Gerardo Sacco è un artista di fama mondiale, le sue creazioni sono state esposte in numerose mostre internazionali, quali il Vittoriano o i Musei Vaticani, e indossate da grandi star internazionali: Liz Taylor, Monica Bellucci, Isabella Rossellini, Katia Ricciarelli.
Proprio oggi 30 maggio 2011, in occasione delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità di Italia ad Atene, viene inaugurata la mostra  “Margherita di Savoia: Influenze Regali nello Stile del Prezioso Italiano”. Le creazioni dell’orafo crotonese saranno esposte insieme alle firme dell’alta gioielleria come Mario Buccellati, Bulgari, Chimento, testimoniando una storia fatta di estro e di raffinata esecuzione artigianale.                                                                                                                                                                                                            Valentina Licastro


                                                                                                                                                                                                                           

Annunci

One Reply to “L’arte orafa di Gerardo Sacco: artigianalità e cultura”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...